perdere peso velocemente

perdere peso velocemente

Se un giorno salendo sulla bilancia, doveste accorgervi di aver preso dei chili, non fate finta di nulla. Prendete subito delle precauzioni perché quando questo succederà, sarà tutta una strada in salita. Per fortuna oggi ci sono molte tecniche che vi permetteranno di perdere peso velocemente.

Aumentare di peso significa che qualcosa sta cambiando nel vostro organismo, dunque prima di iniziare ad allarmarsi è preferibile che vi facciate un esame di coscienza. Iniziate con un piccolo esercizio, scegliete un giorno della settimana e monitorate il cibo e i liquidi assunti nel corso delle 24 ore. Fatto questo ora passate al calcolo delle calorie per mezzo della tabella che troverete su Internet, la quale vi indicherà le calorie contenute in 100 grammi di ogni alimento.

Ora suddividete gli alimenti in categorie e, per fare questo usate la Piramide alimentare giornaliera che è suddivisa in cinque piani. Al gradino più basso inserite l’acqua e gli alimenti di origine vegetali (frutta e verdura); al secondo livello disponete i carboidrati (pane, pasta, riso e patate); al terzo gradino introducete carni, uova, pesce legumi e salumi; al quarto livello inserite il latte, i suoi derivati e i contorni; al quinto gradino introducete i dolci e l’alcool.

È fondamentale saperli distinguere, infatti gli alimenti del piani bassi contengono poche calorie molta acqua e sali minerali ma, salendo verso l’alto, i cibi hanno poca acqua tanti grassi e molte calorie. Per perdere peso velocemente questa piramide alimentare diventerà fondamentale nel vostro stile di vita, perché vi insegnerà a capire quali provocano un aumento di peso.

Vuoi dimagrire in fretta?
Clicca qui e prova il fattore brucia grasso!

Vediamo ora alcuni consigli da tenere a mente:

  • Consumate cinque pasti al giorno, colazione, pranzo, cena e due spuntini intermedi. La colazione è il pasto principale perché vi aiuta ad affrontare la mattinata e ad evitare che arriviate a pranzo stanchi ed affamati.
  • Imparate ad avere cura della vostra alimentazione riducendo il consumo dei grassi e delle proteine, favorendo il consumo di frutta e verdura.
  • Masticate lentamente per favorire la digestione.
  • Evitate i cibi spazzatura.
  • Se andate al bar prediligete una spremuta di arancia al cappuccino.
  • Il sabato sera in pizzeria prendete una pizza vegetariana, o se proprio desiderate una margherita, riducete il consumo delle calorie a pranzo per restare nel range del fabbisogno giornaliero.
  • Bevete 1,5 litri di acqua al giorno e riducete l’alcool ad un solo bicchiere di vino.
  • Dormite regolarmente per almeno otto ore.

Per perdere peso velocemente, oltre ad avere appreso l’educazione alimentare, è necessario comprendere l’importanza dell’attività fisica. Per stimolare il metabolismo e bruciare i grassi in eccesso l’allenamento da eseguire dovrà essere pari al 60% della frequenza cardiaca massima. Non abbiate timore, questo valore verrà calcolato da un Personal Trainer oppure, se acquistate un cardiofrequenzimetro, basterà inserire alcuni dati personali e il valore verrà elaborato automaticamente.

Se durante un allenamento rispetterete questo range il vostro organismo sarà costretto a trasformare i grassi depositati in energia. In questo modo rafforzerete la massa magra e ridurrete la massa grassa. Per coloro che per mancanza di tempo non possono andare in palestra, si consiglia di svolgere delle semplici attività, come andare a fare la spesa a piedi, salire le scale invece di prendere l’ascensore, fare giardinaggio, lavare manualmente l’auto, passare l’aspirapolvere e fare Fitness-Home.

Quello che conta è desiderare veramente di perdere peso e andare avanti sino al traguardo; alla fine i risultati saranno evidenti e sarete fieri di voi stessi e del vostro corpo.